Un pomeriggio con il Business Model Canvas in Ticino – 19 ottobre 2013 #bmgen

Sabato 19 ottobre il Business Model Workshop è stato ospite dell’USI Alumni Association, presso l’Università della Svizzera Italiana a Lugano.

La presentazione del Business Model Canvas è stata introdotta dal Professor Erick Larsen.
“Perché i Business Model sono importanti?”. Ha iniziato il suo intervento con questa domanda. “Perchè tutti i Business ne hanno uno!”. È un motivo sufficiente per incominciare ad interessarsi ai Modelli di Business. E ce ne sono molti altri.

È da qui che siamo partiti a raccontare come funziona e come si usa il Business Model Canvas. Abbiamo attraversato tutte le nove caselle, spiegato come sono in relazione e abbiamo applicato le tecniche di Business Modeling a dei casi aziendali reali.

Quindi, Jacob Hagemann ci ha raccontato come la sua azienda abbia cambiato modello di business nel tempo. Prima ha fondato Searcus, un mix tra un’agenzia e un’azienda di consulenza per il marketing digitale. Quindi, una divisione di Searcus è diventata una startup indipendente: Hoosh.  Il valore offerto da Hoosh è uno strumento, basato su internet, che permette di analizzare il posizionamento di un marchio sui media digitali e di confrontarlo con quello dei concorrenti. Oggi Hoosh è una delle startup finanziate e promosse dalla fondazione AGIRE, al’agenzia dell’innovazione del canton Ticino.

Il pomeriggio si è concluso con un esercizio di business modeling svolto dai partecipanti e con il meritato aperitivo.

Grazie a tutti per averci seguito. Grazie all’associazione degli alumni dell’USI per aver organizzato l’evento.

Ecco alcune fotografie dell’evento. Buon business modeling a tutti :-)

 

Creative Commons License
This work, unless otherwise expressly stated, is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.

Questa voce è stata pubblicata in Annunci e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*


otto + = 12

You may use these HTML tags and attributes:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>